Grotta dell'Eremita

La grotta in questo sito non è sott’acqua ma nella parete emersa del promontorio.
Il fondale è sabbioso e andando verso il largo, direzione levante, è interrotto da alcuni massi ricoperti da spugne.
A- 20 mt incontriamo due grandi blocchi di roccia forati che permettono il passaggio all’interno dove sulla volta possiamo vedere colonie di falso corallo, spugne e anche colorati nudibranchi.
Proseguendo ci possiamo imbattere in grossi esemplari di pinna nobilis. Curiosando al loro interno si intravvedono crostacei decapodi che vivono in simbiosi.
Le gorgonie le possiamo vedere solo se ci spingiamo oltre i -35 mt.

Paesaggio sottomarino franata
Profondità media 20 mt
Visibilità buona
Corrente assente
Ambiente coralli, madrepore, posidonia,
Fauna orate, saraghi, salpe, cernie, dentici, gronghi