Punta dell'Indiano

Dalla parte opposta dell’immersione del Cristo degli Abissi, sempre nella baia di San Fruttuoso , si eleva una maestosa parete che dai -50 mt risale fino ai -25 mt.
Lo scenario che si presenta ai nostri occhi è molto suggestivo, maestose gorgonie, corallo rosso, spugne, madrepore. Il fondale è ricco di Codium bursa, volgarmente dette palle verdi.
Dalle fessure presenti nella roccia della parete spuntano le antenne delle aragoste, con la luce della torcia possiamo scorgere gronghi e murene che alla nostra vista si ritraggono nelle loro tane.
Percorsa tutta la parete torneremo nella baia attraversando il pianoro di posidonia che la sovrasta . L’incontro con dentici in caccia è consueto visto i numerosi banchi di castagnole e latterini. Nella baia una grossa catena distesa sul fondo ci conduce al corpo morto della boa.

Paesaggio sottomarino parete
Profondità media 27 mt
Visibilità buona
Corrente assente
Ambiente gorgonie, coralli, madrepore, posidonia
Fauna cernie, dentici, polpi, murene, saraghi, salpe