Punta della Torretta

Denominata così perché in corrispondenza dell’immersione, alzando lo sguardo verso il promontorio possiamo scorgere una vecchia torre che svetta sulla roccia di fronte al mare.
La prima parte dell’immersione , direzione ponente, è caratterizzata da una parete ricchissima, il corallo rosso è ovunque . Le antenne delle aragoste sporgono dalle fenditure della roccia.
A- 40 mt si ergono numerosi massi ricoperti da maestose gorgonie che ondeggiano sinuose mosse dalla corrente, che in questo sito è possibile incontrare vista la posizione in corrispondenza della punta della baia.
Alla base degli scogli , murene, gronchi e gattucci si vedono molto di frequente.
L’incontro con i barracuda è sempre un’emozione ed è all’ordine del giorno. Le cernie sono ovunque. I dentici nel blu sempre in cerca di qualche preda attirano la nostra attenzione per la velocità dei loro movimenti.

Paesaggio sottomarino parete, franata
Profondità media 30 mt
Visibilità buona
Corrente assente/debole
Ambiente gorgonie corallo rosso, madrepore, pinna nobilis, spugne,
Fauna aragoste, murene, gattucci, dentici, cernie, barracuda, saraghi, orate