Secca dell'Isuela

Siamo davanti all’estremità di punta Chiappa. Il corpo morto della boa è posizionato al centro della secca ad una profondità di 15 mt .
Ogni spaccatura è abitata da diverse forme di vita. Murene, aragoste, gronghi, polpi , grossi scorfani sono ovunque mentre i dentici e le cernie come sentinelle controllano tutta la zona in cerca di qualche succulento pasto!
Scendendo più in profondità meravigliose gorgonie rosse sono le protagoniste di questa bellissima immersione. Tra i rami trovano riparo le uova di gattuccio.

La posizione della secca favorisce il passaggio di ricciole , leccie, boniti sempre in caccia. Ci si incanta ad osservarli mentre sfrecciano disposti in formazione come aerei da caccia concentrati nell’inseguimento di banchi si acciughe o castagnole.
Senza dubbio una delle immersioni più affascinanti per la quantità e la varietà di forme di vita che popolano questa secca.

Paesaggio sottomarino secca
Profondità media 25 mt
Visibilità buona
Corrente debole/moderata
Ambiente gorgonie, corallo, madrepore
Fauna barracuda, dentici, cernie, ricciole, aragoste, murene, scorfani, polpi, gronghi